01 novembre 2012

Magie..

Nei giorni passati, per preparaci alla notte di Halloween, oltre ad addobbi e travestimenti, abbiamo anche imparato a fare delle vere e proprie magie. 
La più spettacolare è stata sicuramente quella delle pigne magiche che è stata ispirata da questo post di La classe della maestra Valentina.
Per prima cosa abbiamo imparato a conoscere da vicino le pigne, guardandole attentamente, toccandole e annusandole.
Poi abbiamo cercato di indovinare quali sono gli ingredienti magici per poterle farle chiudere. Abbiamo provato a nasconderle sotto un catino al buio, a metterle fuori dalla finestra, a stringerle fra le mani, il tutto dicendo l'importantissima formula magica "Abracadabra", ma niente da fare. Poi ecco la soluzione! Le abbiamo immerse per un pò di tempo nell'acqua.
"Abracadabra" e....
Magia delle magie ecco che in un'oretta le nostre pigne si sono chiuse su se stesse..l'incantesimo ha funzionato!!!
Abbiamo poi provato a fare la magia inversa, mettendo le pigne sul calorifero acceso.
"Abracadabra" e...
Eccole di nuovo belle aperte!
Allora, adesso che tutti i bimbi sono ormai dei veri maghi apprendisti, è giusto che stupiscano anche a casa con le loro pigne magiche.
E così eccole pronte impacchettate, per poter incantare grandi e piccini, proprio durante la sera di Halloween.

2 commenti:

  1. Brava maestra,mi fa piacere che hai proposto la magia delle pigne... ti ringrazio che mi hai citato, in realtà non è farina del mio sacco...ho trovato questa idea in un altro blog.
    Grazie e buon lavoro.
    Maestra Valentina

    RispondiElimina
  2. Grazie maestra! Leggendo il tuo post ho visto che rimandavi al blog Mille idee al nido, sito per altro bellissimo.
    A presto e buon fine settimana!

    RispondiElimina