30 gennaio 2013

Una valigia piena di..

Ieri mattina, appena entrati in sezione, abbiamo trovato una misteriosa valigia ..
..piano, piano l'abbiamo aperta e guardate un pò cosa abbiamo trovato al suo interno..
..un sacchetto pieno di caramelle, un libro che si chiama "Atlante", un pacchettino infiocchettato che una volta aperto abbiamo scoperto essere una specie di mappa dell'Italia e una lettera di Leo! E si, perché abbiamo scoperto che è proprio sua la valigia. Ecco cosa ci ha scritto:

"Ciao bambini,
sono il vostro amico Leo, avete visto la mia valigia? Dentro avete trovato qualcosa? Bravissimi! E' proprio la cartina dell'Italia, la terra sopra la quale viviamo. Come potete vedere l'Italia ha la forma di uno stivale ed è un territorio dove possiamo trovare diversi tipi di paesaggio; ci sono delle montagne altissime chiamate Alpi e Appennini, un mare blu e profondo che si chiama Mediterraneo e poi anche tanti laghi, colline e persino dei vulcani! Sicuramente qualcuno di voi ha già visto alcuni di questi posti durante le vacanze, vero? Sono proprio luoghi fantastici che fanno della nostra terra un posto meraviglioso e incantevole. Durante i prossimi giorni vi racconterò dei bellissimi posti che ho visto nei miei viaggi, così potrete conoscerli anche voi. A presto!!!"

Subito abbiamo appeso la cartina e abbiamo notato che, oltre alle città di Milano, Roma e Catania, Leo ha segnato con una X proprio il punto dov'è situato il nostro paese. Ed è proprio vero; l'Italia sembra uno stivale con tanto di punta e tacco..un pò come quello de "Il gatto con gli stivali"!
Fra le tante cose, Leo ci ha lasciato anche delle schede con il disegno della sua valigia, perciò ci siamo messi subito al lavoro per colorarle con tecniche diverse a seconda dell'età.
Coloriamo la valigia con acquerelli, pastelli a cera, pennarelli.
Finito il lavoro c'è stato chi ha voluto dare un'occhiata all'atlante. Abbiamo visto che al suo interno possiamo trovare tutte le mappe del mondo, perciò abbiamo potuto individuare i posti d'origine delle famiglie di alcuni nostri compagni (Marocco, Egitto, Camerun, India) e anche da dove venivano inviate le lettere mandate dai nostri cari amici artisti (America, Spagna, Olanda).

Quest'oggi invece abbiamo analizzato un pò meglio la cartina dell'Italia e abbiamo capito che in marrone sono indicate le montagne, in azzurro il mare e in verde le pianure. Il nostro piccolo paese è segnato proprio in mezzo al verde e infatti qui non abbiamo ne le montagne, ne il mare; per vederli dobbiamo allontanarci in auto, in pullman o in aereo e quindi viaggiare.
Poi i grandi hanno disegnato e colorato quello che ieri abbiamo trovato dentro alla valigia di Leo: la cartina, le caramelle e l'atlante. Mentre i piccoli e i mezzani hanno colorato la cartina dell'Italia nel modo corretto, individuando le montagne, le pianure e il mare..c'è stato anche chi ha notato e poi disegnato una piccola isoletta: l'Elba!
Disegnamo il contenuto della valigia di Leo.

Nessun commento:

Posta un commento