30 maggio 2013

Facciamo il formaggio.

Ieri è stata una giornata davvero speciale; a scuola infatti abbiamo visto da vicinissimo come si fa a fare il formaggio!
I'eccellente casaro che si è prestato a questa dimostrazione è nientemeno che il Signor Colombo, il papà della  nostra maestra Valentina che, da vero professionista, ha per prima cosa indossato camice e cuffia.
Dopo aver scaldato il latte alla giusta temperatura (37°) l'ha versato in una grossa pentola,
ha preso la giusta quantità di caglio
e, dopo averla versata nel latte, ha iniziato a mescolare l'intero composto.
Una volta mescolato per bene il tutto, abbiamo lasciato riposare il latte con il caglio per una decina di minuti..
..intanto Colombo ha preparato gli stampi, nei quali ha steso un telo leggerissimo di garza.
Passati i dieci minuti...magia!! Il latte ha iniziato a cagliarsi e a diventare della stessa consistenza di un budino.
Con un lungo coltello la cagliata è poi stata tagliata a quadrotti direttamente dentro alla pentola. Pensate che nei tempi antichi questo procedimento veniva fatto nientemeno che con un spada!!!
Con un mestolo è poi stato nuovamente rigirato il tutto
e al momento giusto la cagliata è stata messa dentro agli stampi
che a loro volta erano all'interno di un contenitore realizzato apposta per far scolare tutto il siero formatosi precedentemente all'interno della pentola.
Con la cagliata avanzata Colombo ha poi ottenuto delle piccole "mozzarelline" che abbiamo potuto vedere, annusare e toccare..erano ancora tiepide!
Una volta scolato per bene il nostro formaggio abbiamo aspettato ancora qualche minuto che iniziasse a diventare compatto,
quando poi il telo è stato tolto..voilà, le nostre tre buonissime forme di primo sale erano pronte!!! 
Per poterlo mangiare però questo formaggio va lasciato riposare una notte intera e va rigirato diverse volte. Perciò l'abbiamo lasciato in cucina al fresco e finalmente questa mattina lo abbiamo potuto impiattare, perché ormai era solidificato al punto giusto. 
Tornati in classe abbiamo infine rappresentato graficamente la bellissima esperienza vissuta.
E' proprio bello imparare tante cose nuove!!

Nessun commento:

Posta un commento