23 aprile 2014

Un quadro per la tristezza: "L'arlecchino pensoso" di Picasso.

Il quadro riferito alla tristezza che abbiamo scelto di riprodurre con pastelli e acquerelli è l'Arlecchino pensoso di Pablo Picasso.Per questo artista le maschere e i personaggi del circo sono dei veri e propri soggetti privilegiati che lo accompagneranno per tutta la vita.


Attraverso l'uso delle varie tonalità del blu, Picasso mette in evidenza il proprio stato d'animo sofferente e solidale con gli emarginati e gli afflitti.
Nello stesso tempo, gli occhi e i gesti dei personaggi esaltano ancor di più i toni freddi e l'intera atmosfera triste e malinconica.

2 commenti:

  1. Bellissimo lavorare sulle emozioni. L'ho fatto parecchie volte e sempre con tanta soddisfazione.
    Ciao MaestraViaggiatrice, sono sinforosa, una tua collega. Sono capitata nel tuo spazio così per caso e l'ho trovato bello, interessante e rilassante. Ci tornerò.
    Ciao ciao
    sinforosa castoro

    RispondiElimina
  2. Ciao Sinforosa, che piacere averti come lettrice. Imparerò anch'io a conoscerti. Lavorare sulle mozioni risulta essere un'esperienza molto stimolante e gratificante. Non si finisce mai di trovare spunti per ulteriori approfondimenti. E i bambini sono entusiasti.
    A presto e un abbraccio.

    RispondiElimina